Taglio degli alberi, delle siepi e delle piante dei proprietari di aree confinanti con le strade comunali urbane ed extraurbane

18.07.2019 16:48 Età: 31 days

Taglio degli alberi, delle siepi e delle piante dei proprietari di aree confinanti con le strade comunali urbane ed extraurbane

Categoria: Territorio, ambiente, raccolta legna, rifiuti

L'Amministrazione Comunale ricorda l’obbligo di manutenzione e pulizia delle aree verdi private e dei terreni di pertinenza.

Tutti i proprietari, gli amministratori o i conduttori di spazi piantumati confinanti con aree soggette a pubblico transito ovvero lungo le strade comunali urbane ed extraurbane sono invitati a provvedere:
1. a
tagliare i rami delle piante, delle siepi, dei cespugli e delle aiuole che si protendono oltre il confine stradale;
2. a
rimuovere alberi piante e ramaglie di qualsiasi specie e dimensione che, per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa possano cadere sulla sede stradale pubblica;
3. a
gestire crescite incontrollate delle piante che potrebbero interferire con linee aeree (cavi elettrici -telefonici ecc.) o danneggiarne le strutture e funzionalità.

I proprietari/locatari/utilizzatori sono
personalmente responsabili, in sede civile e penale, per eventuali danni causati dalla mancata manutenzione del verde privato su fondi confinanti con le strade pubbliche.