Risparmiatori truffati dalle banche fallite

11.02.2020 10:48 Età: 18 days

Risparmiatori truffati dalle banche fallite

Categoria: Varie

Domande di rimborso, solo on line, entro il 18 aprile 2020

 

Il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) informa che c'è tempo fino al 18 aprile 2020 per presentare le domande di rimborso da parte dei risparmiatori truffati dalle banche fallite.
Per tutelare i risparmiatori, infatti, è stato istituito il FIR (fondo di indennizzo risparmiatori).

Quali sono le banche in liquidazione:
Si tratta delle banche e loro controllate poste in liquidazione coatta amministrativa dopo il 16 novembre 2015 e prima del 1° gennaio 2018.
Fanno parte dell’elenco anche le banche venete, Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca e le loro controllate.
Sul portale https://fondoindennizzorisparmiatori.consap.it/ è presente l’elenco completo.

Come fare la domanda:
La domanda dovrà essere compilata ed inviata, unitamente agli allegati previsti, esclusivamente in via telematica, dopo essersi registrati sul portale: https://fondoindennizzorisparmiatori.consap.it/
- Può essere compilata autonomamente e gratuitamente, anche avvalendosi del call center, delle numerose faq, nonché dei video tutorial presenti sul sito.
- È anche possibile scegliere di farsi assistere da associazioni e/o professionisti nella compilazione dell’istanza, fermo restando che tali soggetti terzi potrebbero richiedere delle somme per l’attività di compilazione e assistenza prestata.

Per approfondimenti consulta il sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze